DI ASTRO IN ASTRO…

Tiberio Sergardi

(fugato)
E quel punto che si fa più piccolo,
sempre più piccolo, in distanza,
ed esalta la sua libertà
fra nuvole che se ne vanno…
(irraggiungibile punto!)
che sia proprio questo “ALIDÀDA”…?
Ma certo.
Un punto che insegue l’enimma,
e va traguardando all’infinito.
da LA CORDA PERFETTA