Per il calore

Thich Nhat Hanh

 

Thich Nhat Hanh

 

Tengo il mio viso tra le mani.
No, non piango.
Tengo il mio viso tra le mani
per mantenere il calore dello sconforto –
Due mani protettive,
due mani nutrienti,
due mani che possano impedire
che la mia anima sia invasa dalla rabbia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.