La mamma ha portato l’acqua, un dono

Sebastiano Aglieco

Sebastiano Aglieco

La mamma ha portato l’acqua, un dono
per le campagne, l’acqua nella sua bocca
dissetata. Senti? Un rosario ci accoglie
dalla distanza della casa per la pace nostra
perché tu possa ritrovare nello specchio di
Dio il viso delle origini, la dimenticanza
nel dono del battesimo; entrare nella
vita con la corona dei santi
il bianco virgineo delle pupille
un odore di fragola che presto dimentichiamo.
Ti porti questo canto alle porte
e sulla soglia della casa
non più dimenticata
non più ti perderai.
(da Dolore della casa, Il ponte del sale 2006)