Quello che cercavo

Romano Battaglia

Romano Battaglia

Ho camminato a lungo
per ritrovare i giorni perduti
per ritrovare gli attimi
che avevo dimenticato.
Credevo di riprovare
le stesse emozioni,
ma tutto è apparso
ai miei occhi diverso.
Le grandi aie dei contadini
che mi sembravano così grandi
erano piccole
le lunghe strade di campagna
bianche
erano brevi
e anche le montagne
che mi sembravano
giganti addormentati
erano solo montagne da scalare
e il lago incantato
paradiso dei nostri giorni
senza confini
sembrava un piccolo stagno
di pochi metri.
Tutto quello che cercavo di ritrovare
mi sembrava piccolo,
infinitamente piccolo.
Ho camminato tanto
ma di quei giorni lontani
di ragazzo
non ho trovato più niente.