Europa

Roberto Carifi

Roberto Carifi

Così è l’occidente. Bandiere a picco
ragazzi bruciati da un angelo morente
nel freddo di Cracovia,
nel sangue di Slovenia…
Sapessi, Achmàtova, cantare anch’io
la bufera siberiana,
la nera icona che piange lungo il muro,
confessare a quel viso il mio spavento
Ecco, direi, quello che resta per me, per voi
un’anima esiliata,
il passo del figlio nel vento autunnale,
la cagna che nel lamento
saluta lo straniero…
lo so, noi pregheremo
ciascuno con le sue povere mani aperte
e sarà santo il giorno.
da Il Figlio, Jaca Book, 1995