Raggio di Sole

Paolo Cafà

Se mi perdo

non cercarmi

tra gli umani,

cercami nel sibilo

del vento,

tra le onde

increspate del mare,

sulla vetta innevata

del monte,

sono lì

ad aspettarti.

Cercami all’alba,

al tramonto,

nel cielo terso,

oltre le nuvole.

Cercami sulle

fronde del pino,

nel volo del falco,

nelle acque del fiume,

nella pioggia

scrosciante.

Cercami nel raggio

di sole che illumina

la vita.