non è che non mi piaccia l’avventura

Nicola Bultrini

Nicola Bultrini

Non è che non mi piaccia l’avventura,
va bene anche sposarsi, avere cura.
La corsa contromano degli eventi,
gridare, nervi tesi, fino al pianto.
Va bene il salto a vuoto, il calcolo del rischio.
Ma è quel passo incerto del pensiero,
lo scricchiolìo del mondo,
talvolta, che mi fa un po’ paura.
da LA CODA DELL’OCCHIO (Marietti, 2011)