perché tutto sia chiaro

Maurizio Cucchi

Maurizio Cucchi

Perché tutto sia chiaro, quel che segue
sono io, il mio diario, la mia autobiografia.
Io, cioè un personaggio, un’identità
fittizia: Rutebeuf, Malone, Prufrock
o quel che resta di Icio, nato
e vissuto sei anni, al Cairo.
Per un secolo o un secondo, Mondadori, Milano,2003