Traccia d’infinito

Massimiliano Maccaroni

C’è un’immagine che non cancellerei mai dalla storia del mondo:
la carezza di una madre al proprio figlio.
È amore che muove il tempo,
è vento che spazza via le nuvole,
è un sempre che dona un senso a ciò che è iniziato con il soffio di un respiro,
è un angelo che fa capire Dio.