Un avamposto di pietra

Mariangela Gualtieri

 

Mariangela Gualtieri

 

Un avamposto di pietra
m’era cresciuto nel petto come
dolore di un altro che s’infila
e forma uncino e piccagli.
Io non so cosa sia questa
di colpo nostalgia
questo pezzo mancante
che mi reclama a sé
da un umano piangere per niente
e non avere dove
posare il capo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.