E’ venuta tutta intera

Maram al Masri

 

Maram al Masri

 

È venuta tutta intera,
con l’odore del suo letto
e della sua cucina,
con i baci di suo marito
nascosti sotto la camicetta,
con il suo sperma
ancora caldo
nel ventre.

È venuta,
con la sua storia e i suoi sogni,
le sue rughe,
e il suo sorriso screpolato,
con la peluria che si tesse
sul bordo delle sue guance,
con i resti delle loro colazioni
appiccicati ai denti.

È venuta con tutti i miei dolori,
la donna che vive con il mio uomo.

Lascia un commento