La cosa giusta

Manuela Dago

 

Manuela Dago

 

a cosa giusta
l’ho messa in una busta
non so se era di carta
oppure di quel materiale
biodegradabile mi pare
che poi si buca sempre
e scola il contenuto
meglio chiedere aiuto
e se arriva un imbuto?
che ci può fare
giù per le scale
la cosa giusta
se ne va a male
perché non sottovuotare?
durerà di più
sarà più giusta
la cosa giusta
e se poi si guasta
si potrà anche aggiustare
ma avrà smesso di respirare
non si può fare
senza conservanti
né additivi
senza zuccheri aggiunti
solo fermenti vivi
la cosa giusta è pura
precise le date di scadenza
il senno di poi
te ne ricorderà l’essenza
a volte vi confesso
l’ho lasciata marcire
davanti agli occhi
fra le mani (anche adesso)
e mi è piaciuto da morire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.