All’amata vecchiaia

Juan Ramón Jiménez

Juan Ramón Jiménez

Ah, se il ricordo
tuo di me, fosse questo cielo azzurro
di maggio, tutto pieno
delle stelle pure dei miei gesti!
Dei miei gesti uguali, come quelle; tutti puri,
limpidi, buoni, tranquilli come le stelle!
– Sotto, il tuo sorriso nei sogni,
sogni dei tuoi ricordi della vita mia! –