Io penso, quando divento allegro

José Martí

José Martí

Io penso, quando divento allegro
Come un semplice scolaro,
Al canarino
giallo, –
Che ha l’occhio così nero!
Io voglio, quando morirò,
Senza
patria, però senza padrone,
Avere sulla mia lapide un ramo
Di fiori, – e
una bandiera!