LO SPECCHIO

Ilde Arcelli

Ilde Arcelli

lo specchio ingoia tutto fedelmente
non lo sapevi che non ha pietà:
ti sei fatta cassa di risonanza
per ogni dolore, nodo dell’umanità
e adesso specchiarti non ti piace?
Quel filo d’aria fredda che t’insegue
negli anni t’ha reso un Amleto
un po’ triste un po’ rabbioso,
un’anima che cerca la sua anima
se fuori della porta latrano voci