91 / 370

Gerardo Passannante

Il modo più indolore che hai trovato,
per dirmi che mi lasci,
è stato di afferrare le mie mani
in un raptus più forte del volere,
stringerle fino a congelarne il flusso,
e, mentre il pianto ti gonfiava gli occhi,
conficcarmi le unghie nella carne.