CHE VIENE

Franco Dionesalvi

Franco Dionesalvi

A est del tuo meridiano
una folgore di increspature rosa
ha dissotterrato le stelle.
La sabbia che percuote il deserto
discopre un pallido messia,
che viene nei tuoi occhi.
Un giorno anche i fuscelli
soffieranno il loro vento.
Quel giorno le tue lacrime
corroderanno il mare.