Del maestro in bottega

Franco Buffoni

Franco Buffoni

Del maestro in bottega senza voglia
Di disegnare oltre…
Ma gli aiutanti alle prese coi diciotto
Putti tutti uguali
E i garzoni apprendisti intorno ad imparare
A macinare colori a ripulire…
Lo avrebbe capito chiunque
Che sarebbe finita sul rogo
Coi suoi dentini aguzzi
E quei piedini agili sulla gradinata.
Anche da come le sorrideva la compagna
Riflessa in confessione alla vetrata
Dal labirinto della cattedrale.