I paesi si salvano con gli occhi

Franco Arminio

 

Franco Arminio

 

I paesi si salvano con gli occhi.
Prima bisogna guardarli
come un uomo giovane
guarda una donna bellissima.
Poi viene il resto:
accogliere turisti, coltivare, allevare,
curare gli infermi,
educare i bambini al paesaggio,
conversare per passare il tempo,
guardare le nuvole,
accarezzare il giorno che finisce.
I paesi non moriranno,
ma è bene essere attenti.
Siamo sulla terra
per essere gli affreschi
del respiro,
non gli stropicciati fantasmi
che portiamo in giro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.