Sera al mare

Francesco d'Alessandro

 

Francesco d’Alessandro

 

Tu qui, pacatissimo amore,
a perderti intanto che densi
nuvoli stanno
minacciosi e incombenti
e uccelli a coppie ancora
svolano, bruni lampi,
lungo riva; qui sosti,
a cuore leso, in questo
bar (e non ti sia peso
l’attendere) in questa
luce che vira, dolce-
mente rosata incontro
al buio….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.