La bambina di neve

Francesca Matteoni

Francesca Matteoni

L’inverno è consolazione
indomabile ghiaccio, puro –
rosa disseccata nell’occhio dei lupi.
Rosa perfetta, senza foglie,
la spina m’arrossa nella coscia
acqua liberata in questa conca
neve sulla lingua.
La neve ha un osso di silenzio
sterno di passeri e corvi –
coltiva piume nelle cortecce.