Una lunga fedeltà

Francesca Brandes

La piccola gioia
cercata
dipende dalla mia
forza
nel cercare,
dal respiro
che precede lo slancio,
dal coraggio
nel vedere le cose
e nel vederle tutte
così.
La gioia è merito
foga di pianta
è
il pigiare delle radici
nella terra.
La gioia è rischio
di tornare.
da L’UNDICESIMO GIORNO
*
D’attesa silenziosa
vive il desiderio
seme nella terra
che bagno
ogni sera al rito.
D’attesa silenziosa
s’illumina il pensiero
lievita il profumo
del pane
e puro è il canto
pulito dalla polvere
di ieri.
Dignitosamente copro
il battito del cuore.
*
Puoi concederti
trame di rughe
ad assediarti gli occhi
quando ridi
il peso del collo
nel camminare
ondivago
il brillìo nel moto
dei capelli alle tempie.
Io
vedo cascate
nelle tue braccia
segni d’orizzonte
a cingere
stravaganti intese
e poco importa
che passi il tempo
il tuo mutare
mi è bellezza.