Non ho fretta

Fernando Pessoa

 

Fernando Pessoa

 

Non ho fretta
Non ho fretta. Fretta di cosa?
Non hanno fretta il sole e la luna: sono esatti.
Avere fretta è come credere di camminare oltre le
gambe
O, con un balzo, saltare al di sopra dell’ombra.
No; non ho fretta.
Se allungo il braccio, raggiungo esattamente il punto
che il mio braccio raggiunge –
Non un centimetro oltre.
Tocco solo tocco, non dove penso.
Posso sedermi soltanto dove sto.
E ciò fa sorridere come tutte le verità assolutamente
vere.
Ma quel che fa ridere a crepapelle è che noi pensiamo
sempre ad un’altra cosa,
E siamo vagabondi del nostro corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.