Buttati dentro

Ernesto Calzavara

Buttati dentro
svita scatta
scava scova ascolta
nasconditi scuotiti trascinati
dentro.
Terra albero pietra
bambola bestia uomo
dentro
ficcati dentro
fuori non c’è niente.
Diventa terra albero pietra
parla con le loro parole
impara.
«Sunt animae rerum»
di più ancora
Sunt linguae rerum
grida pianti tremiti
risate discorsi
pensieri rerum
sunt sunt.
Dentro.
Diventa coscienza del sasso.
(versioni italiane di Elettra Bedon)