Ponte del diavolo

Ennio Cavalli

Ennio Cavalli

Il ponte crollato a mezzanotte
tornò al suo posto all’alba.
Spazzato via di nuovo
dalla piena dei nebbioni,
riapparve e fu ribattezzato
Ponte del diavolo.
Fatture come questa
tolsero il latte alle madri
e alle olive ogni succo.
Al frantoio, lo sgocciolio dei miracolati.
Nelle case, un andirivieni di balie.
da La più bella poesia del libro (Aragno 2015)