Come un sasso

Endre Andy

 

Endre Andy

 

Come un sasso tirato in alto,
piccola patria mia,
da te torna sempre tuo figlio.
Visita terre lontane, si abbaglia,
si deprime e cade nella polvere,
da cui è stato preso.
Desidera andar via, ma non può,
pieno di desideri che si calmano
per poi risvegliarsi di nuovo.
Sono sempre tuo nella mia rabbia,
nell’infedeltà, nell’amorevole pensiero,
sempre magiaro.
Come un sasso tirato in alto,
voglio o non voglio,
mio piccolo paese, a te somiglio.
Nonostante ogni desiderio,
se mi tirassi cento volte,
cento volte da te tornerei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.