La sola mia virtù

Emilio Coco

Emilio Coco

Dopo aver lavorato tutto il giorno
a fare buchi e sistemare tende
mi hai intimato, per togliermi di torno,
di andare a nanna. Ciò che più mi offende
è la tua brama di volerla vinta
ad ogni costo. Tanto il tuo io s’impone
che non ci pensi, fosse anche per finta,
di illudermi con qualche concessione.
Con un piede nel letto mi hai sgridato:
Lavati, che sporchi le lenzuola
con tutto quel sudore che hai buttato.
Obbedire è la sola mia virtù.
Persino negli affari dell’amore
il giorno e l’ora li decidi tu.