Non guardami cosi’

Dora Gabe

Dora Gabe

Non guardarmi così, non mi guardare!
Non è per me questo tuo sguardo. In esso
di tenerezza e di passion riflesso
il fuoco acceso d’altro cuore appare.

China la fronte al suolo vengo invano
accanto a te con passo lieve e lento
e le sgorganti tue parole sento
riversar il tuo cuore piano piano.

Del suo fascino in te vedo l’ardore…
Non mi guardar con quello sguardo ardente;
con la tua tenerezza travolgente
anche l’incubo cresce nel mio cuore!