Ecco la sera della vita

Dmitrij Kedrin

Dmitrij Kedrin

Ecco la sera della vita. Tarda sera.
Fa freddo e non c’è fuoco in casa.
La lampada è spenta. Non c’è niente
Per scacciare l’oscurità che aumenta.
O raggio dell’alba, guarda alla mia finestra!
Angelo della notte! Abbi pietà di me:
Voglio ancora una volta vedere il sole –
Il sole della prima metà del Giorno!