Secondo canto

Daniele Bollea

L’anima muta al mutare che fanno le parole
come la vita che emigra in terre nuove.
Quale fu il percorso? se fu evoluzione
o il suo opposto, se fu una via senza ritorno
sbarrata da peccati originali dicci signore…….
Da l’anima ricorda