Fatto sta

Cristina Annino

Cristina Annino

Fatto sta, la
speranza è una casa, ed è
larga più del luogo in cui dormo. La devo
sollevare sveglio ogni
alba, per infilarla in bocca; poi
con acqua la ingoio fissando sul guanciale
l’orma di lei che mi spacca
i polmoni per respirare. Se resisto son
degno.
Cristina Annino (Arezzo), da Casa d’aquila (Levante Editori, 2008)