Tracce II

Cristina Alziati

Cristina Alziati

Non riesco a inginocchiarmi, scrivevi
e hai portato, dentro i giorni dannati dei campi,
per proteggere dio una gioia.
Forse pregare fu quello – le tue ginocchia,
ossa d’ombra sulla pietra, e tu
per questa terra a camminare in volo.
Cristina Alziati (Milano, 1963) da Come non piangenti (Marcos y Marcos, 2011)