Archivi categoria: Xiao Kayiu

Primavera

Xiao Kayiu

Xiao Kayiu

Primavera
Chiama me, vita!
Proprio come io chiamo te, eroica!
Lascia che io vada giù così.

Primavera! Che roba!
Odio l’intelligenza limpida e loquace.
Odio il vecchio ipocrita,
più insidioso del giovane ipocrita,
fa entrare la vita, eh, la vita, nella menzogna
quanto dà l’amore!
Il tempo scivola irreparabilmente nel vaso di miele.
Il suo ricco contrario,
il mio segreto sviluppato nell’intimo
voli dolenti.
Per vie tortuose procedo fra montagne.

Ed ecco, mi libero.

Ah, un passo falso! Voglio andarmene.