Archivi categoria: Roberto Cogo

Lasciando Dublino, puntando verso Achill

Roberto Cogo

Roberto Cogo

la grande città non è il paese
è solo una sua parte – tutto intorno campi verdi
e pecore e bestiame e uno stormo d’uccelli
immersi nell’aria grigia che avvolge il cielo
a chiudere del tutto lo sguardo
verso un contatto più azzurro con l’alto –
viaggiare è uguale ovunque si vada
si può andare di città in città
perdendo il contatto con la terra
ecco perché la città non è il paese intorno
ma solo una sua piccola parte
Roberto Cogo (Schio, 1963), da Senza il peso di un pensiero(Ladolfi, 2011)