Amare gli altri è una pesante croce

Boris Pasternak

Boris Pasternak

Amare gli altri è una pesante croce,
ma senza tortuosità sei bella
e della tua vaghezza il segreto
è pari alla comprensione della vita.
In primavera è udibile il fruscio dei sogni
e il sussurro di verità e notizie.
D’una famiglia sei di princìpi tali
Il tuo senso è altruista come l’aria.
E’ facile destarsi e veder chiaro,
Svuotare il cuore del pattume verbale
e vivere senza insozzarsi per l’avvenire.
Tutto questo non è scaltrezza grande.