Questa sera

Maram al Masri

 

Maram al Masri

 

Questa sera
un uomo uscirà
in cerca
di una preda
per soddisfare il segreto dei suoi desideri.

Questa sera
una donna uscirà
in cerca
di un uomo che la renderà
la padrona del suo giaciglio.

Questa sera
la preda e il predatore si incontreranno
e si compenetreranno
e forse…
forse
si scambieranno i ruoli.

L’amore

Maram al Masri

 

Maram al Masri

 

Lo voglio,
caldo
e profondo
che mi dia vertigine;
altrimenti, non ti avvicinare.
Che parta
dal mignolo della mia mano,
per finire alla punta dei miei piedi,
passando
per i miei monti,
le mie valli e le mie gole
e catturi
la mia anima.

Tristezza

Maram al Masri

 

Maram al Masri

 

Sola
non le permetto
di farmi visita.
Volteggia intorno a me
la caccio via.
Eccola
simile a una mosca nera
simile a una orribile mosca nera
vola qui, ronza di là
per atterrare sul profondo del mio cuore.
Tristezza
una mucca impazzita
rumina
l´erba e il fieno
della mia estasi.

Aspetto dietro la tua porta

Maram al Masri

 

Maram al Masri

 

Aspetto
dietro la tua porta,
non aizzarmi contro i tuoi cani rabbiosi
perchè mi caccino.
I tuoi cani
che ho visto nascere,
che ho nutrito,
che ho carezzato,
che si sono dimenticati
che li abbracciavo
e che nascondevano la loro testa
nel mio grembo.

Ah,gli ingrati!

Ogni volta
che apro la mia valigia,
ne esce polvere.

Grazie a tutti quelli che

Maram al Masri

 

Maram al Masri

 

Grazie a tutti quelli
che mi hanno amato
e a tutti quelli che mi hanno detestato
a quelli che mi hanno abbandonato
e a quelli che ho abbandonato

Ogni volta mi hanno ridato fuoco
e riacceso in me il desiderio

Ci sono quelli che ho dimenticato
e quelli che non dimenticherò mai

Non mi hanno impedito
d’avventurarmi
ogni volta
ad amare di nuovo.