Genealogia

Czeslaw Milosz

Czeslaw Milosz

ebbero la celebrità. Preferivamo
giocare a palla sotto la fila dei portici eleganti,
correre a lato degli aggetti e delle scale di marmo.
Poi ci furono più cari i sedili dei parchi ombrosi
che non i groppi di angeli in gesso sulla testa.
Però qualcosa ci resta: un gusto per la linea tortuosa,
le alte spirali delle contraddizioni, fiammeggianti,
abiti femminili con drappeggi sontuosi
per aggiungere fulgore al ballo degli scheletri.
Traduzione di Valeria Rossella

Nuvole

Czeslaw Milosz

Czeslaw Milosz

l’istante prima del sorgere del sole, probabilmente
appartiene a Dio
fanno un sussulto giunchi e pesci attraverso la foschia
trasuda un pigro
sonno un muggito del bue nel prato vaporoso dietro la
palude
dicono preghiere i draghi con strette le manine rosee
Traduzione di Jurga Po Alessi e Davide Ferrari

Poesia n. 343 Dicembre 2018
Donaldas Kajokas. All’asinello sordo
a cura di Jurga Po Alessi e Davide Ferrari