Tutti gli articoli di poeta

Concorso – il nuovo decamerone

Officina Meningi indice la 6′ edizione del concorso nazionale BREVILETTURE con lo scopo di creare la memoria letteraria di un momento storico senza precedenti.

IL NUOVO DECAMERONE raccoglierà i racconti e le esperienze di questi giorni selezionando le opere degli autori che sapranno toccare con maggiore sensibilità i cambiamenti del periodo che stiamo vivendo.

Gli scritti verranno valutati da un team di editor professionisti in un volume che verrà stampato in 5.000 copie a distribuzione gratuita.
L’antologia verrà in seguito diffusa nelle librerie partner e nelle fiere letterarie che si terranno al termine dell’emergenza sanitaria.

Inoltre il concorso mette in palio un premio in denaro di 1000€ per l’autore dell’opera che verrà giudicata migliore dalla redazione.


Breviletture è un progetto diffuso gratuitamente nei principali festival editoriali (PordenoneleggeLa fiera delle parolePiù Libri Più LiberiIl Salone del LibroFestivaletteratura…) che nel corso degli anni ha offerto ai lettori di tutta Italia brevi racconti selezionati dai nostri editor professionisti in un formato comodo e agile stampato in alta tiratura, permettendo agli autori di raggiungere il grande pubblico.

Il Concorso è stato inoltre sponsorizzato da importanti realtà del settore editoriale come PixartprintingSafarà Editore e Scuola Internazionale di Comics.

L’obiettivo è promuovere il talento degli scrittori italiani attraverso una selezione di opere ispirate ai classici della letteratura diffuse gratuitamente al grande pubblico.

Oltre ai 1000€ in palio per il testo giudicato più meritevole, tutti gli autori selezionati riceveranno 3 copie dell’antologia.

Inoltre, insieme al vincitore, verranno annunciate 3 menzioni onorevoli (una per ogni SEZIONE) che riceveranno anche una pregiata stampa d’arte in edizione limitata della copertina realizzata con la tecnica della xilografia dal maestro artigiano Davide Schileo di Tabulae – Medieval Woodcut & Printmaking

Breviletture è un concorso aperto a tutti gli scrittori maggiorenni residenti in Italia che offre la possibilità di emergere attraverso un format innovativo che propone ai lettori una pausa piacevole e accattivante.
Le SEZIONI a cui è possibile partecipare anche con più componimenti sono…

° RACCONTO per opere di fantasia senza limiti di genere e un tetto massimo di 6000 battute, spazi inclusi.

° POESIA per componimenti ispirati alla realtà che stiamo vivendo. Limite di 1800 battute, spazi inclusi.

° CRONACA per narrazioni ispirate al nostro presente, frammenti di una quotidianità fuori dall’ordinario. Limite di 6000 battute, spazi inclusi.

Art. 1 – Officina Meningi (www.officinameningi.it), istituisce il 6° concorso di scrittura per racconti brevi Breviletture – Il nuovo Decamerone

Art. 2 – Il concorso è aperto a tutti gli scrittori maggiorenni residenti in Italia

Art. 3 – Per la partecipazione al concorso è previsto il versamento di una quota d’iscrizione di € 10 per ogni componimento iscritto.

[PER EFFETTUARE IL PAGAMENTO VIA BONIFICO O PAYPAL CLICCARE QUI]

Dal pagamento sono esentati medici, infermieri e OSS (nella mail d’iscrizione andrà indicato il numero d’iscrizione al relativo ordine). Il ricavato, a esclusione delle spese di segreteria e stampa del volume, verrà interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per fronteggiare l’emergenza coronavirus

Art. 4 – I partecipanti potranno presentare uno o più elaborati inediti o pubblicati in self-publishing di loro produzione, scritti in lingua italiana. Le sezioni aperte sono Racconto (max 6000 battute), Poesia (max 1800 battute) e Cronaca (max 6000 battute)

Art. 5 – Il contest scade la mezzanotte di sabato 16 maggio 2020

Art. 6 – I testi dovranno pervenire dopo il versamento liberatoria debitamente compilata e in allegato alla mail di partecipazione all’indirizzo info@officinameningi.it in formato testo (.txt, .rtf, .doc).
Il nome del file deve costituire anche il titolo dell’opera.
Ai fini della partecipazione farà fede la data di consegna dell’elaborato, i testi pervenuti successivamente alla data di scadenza non verranno presi in considerazione.

Art. 7 – Il vincitore, gli aggiornamenti sul concorso e i bandi delle prossime edizioni del contest Breviletture verranno annunciati esclusivamente tramite newsletter

Art. 8 – Gli autori, in caso di vincita o selezione, cedono a Officina Meningi il diritto di pubblicare il racconto partecipante sul sito Internet del concorso e sull’antologia in formato digitale e cartaceo senza aver nulla a pretendere come diritto d’autore. I diritti delle opere rimangono comunque di proprietà dei singoli autori.

Art. 9 – Il concorso mette in palio 1000€ in contanti per il vincitore, 3 copie dell’antologia per tutti gli autori selezionati, 3 stampe xilografiche per le menzioni d’onore di ogni sezione, oltre alla pubblicazione sull’antologia stampata e diffusa gratuitamente in 5000 copie.

Art. 10 – La partecipazione al concorso implica l’accettazione integrale del presente regolamento, senza alcuna condizione o riserva. La mancanza di una sola delle condizioni che regolano la validità dell’iscrizione determina l’automatica esclusione dal concorso letterario

LIBERATORIA (da compilare, firmare, scansionare o fotografare, e allegare al racconto a seguito del pagamento)

[PER EFFETTUARE IL PAGAMENTO VIA BONIFICO O PAYPAL CLICCARE QUI]

La/Il sottoscritta/o
Nome: ____________________
Cognome: ________________
Indirizzo: _________________________________________________________________ Telefono: _____________
E-Mail: ___________________________________________
Città di Residenza: _______________________________________________________
Autrice/autore del racconto:______________________________________________
pur mantenendone la proprietà dei diritti, autorizza Officina Meningi a pubblicare, a titolo gratuito, la suddetta opera all’interno dell’antologia Breviletture – Il Nuovo Decamerone e sul sito di Officina Meningi.
Data : __________
Firma: __________________________________________________
La/Il sottoscritta/o consente inoltre a Officina Meningi di trattare i propri dati personali per le finalità concorsuali e informative dichiarando di essere a conoscenza dei diritti riconosciutigli dal D. Lgs. n. 196/2003. Data : ______________
Firma: ___________________________________________


Related Posts

CONTATTACI

Sede: Via Giorgione 15 | 33170 Pordenone
Mail: info@officinameningi.it
P. IVA N° 01815680937

Mutlagen

Momir Delibašić

Gli automezzi sono partiti per Mutlangen

non abbiamo fatto nulla per fermarli.

Sento le ossa rotte per i colpi,

crollano le speranze nella raggione.

Gli automezzi pesanti trasportano carichi

arivati da oltre oceano.

Li stanno gia montando,

disboscano i boschi,

recingono i prati della morte.

Ho paura che un giorno

le donne nelle piazze di Roma

non potranno piu raccontare

i racconti dei dolci baci

al loro figli.

Montenegro

Momir Delibašić

Qui venti tempestosi

animarano il cuore della terra,

gli diedero le vette,

su quelle dorme il cielo.

Gli occhi si risposano,

la vista si fa piu aguzza,

i pensieri penetrano il passato.

Una vetta si e` innalzata

e sfiora il sole!

Noi sul sole giuriamo,

o terra, luminoso raggio!

Se Potessi

Paolo Cafà

Se potessi descrivere le sensazioni direi che sono il respiro.

Se potessi immaginare il sogno penserei all’infinito e alla libertà.

Se potessi baciare la musica pronuncerei il nome di un angelo. 

Se potessi descrivere la bellezza direi che è nella vita. 

Se potessi far parlare il cuore lo farei in tutte le lingue del mondo.

Se potessi toccare l’universo pronuncerei una sola parola: amore.

Una dedica a mia moglie

Thomas Stern Eliot

 

Thomas Stern Eliot

 

Alla quale devo l’impulso di piacere
Che mi desta i sensi nelle nostre ore di veglia
E il ritmo che governa il riposo delle nostre ore di sonno, il respiro all’unisono

Di amanti i cui corpi odorano l’uno dell’altro
Che pensano gli stessi pensieri senza necessità di parole
E balbettano le stesse parole senza necessità di senso.

Nessun ostinato vento d’inverno potrà gelare
Nessun cupo sole tropicale potrà inaridire
Le rose nel roseto che è nostro, nostro soltanto.

Ma questa dedica è perché altri la leggano:
parole private che ti sono rivolte in pubblico.

Lovers Go Home

Thomas Stern Eliot

 

Thomas Stern Eliot

 

Oggi che ho iniziato la giornata
tornandoti sott’occhio
e mi hai trovato bene
e ti ho trovato ancora più bella
adesso che finalmente
è abbastanza chiaro
dove sei e dove
sono

Per la prima volta so
che avrò la forza
di costruire con te
un’amicizia così sottile
che dal vicino
territorio dell’amore
questo disperato
inizieranno a guardarci
con invidia
e finiranno per organizzare
escursioni
per venire a chiederci
come facciamo.

Se ti chiama l’amore

Mila Kacic

 

Mila Kacic

 

Se ti chiama l’amore
ascoltalo
Forse
senti per l’ultima volta
la sua voce allettante
Risveglierà in te fremiti
assopiti
tenerezze
da tempo seppellite
Non hai nessuno a cui darle
Sono ormai solo ricordo
e tormento
Ascoltalo attentamente
Troppo presto ti abbraccerà
il lungo
e vuoto
silenzio
Non aspetterai
che il richiamo
della Terra
Tendi l’orecchio
se ti chiama l’Amore