A statuetta

Antonio de Curtis (Totò)

Antonio de Curtis (Totò)

Comme è limpida sta fronte,
purcellana trasparente,
statuetta ‘e Capemonte,
comme ‘o sole si lucente!
E guardanno stu splendore
manammè ! – mme sò abbagliato.
S’ è appicciato chistu core,
e me songo annammurato.