Giardini Botanici

Antigone Kefala

Antigone Kefala

Oltre i vecchi alberi,farfalle di cristallo
volavano sopra la baluginante
superficie dell’acqua.
Tu hai detto,guarda la libellula.
Guarda come tiene duro.Come noi,
un po’ di più.
Solo la conchiglia era là,trasparente,
piena di stupore per le sue ali cave.
Le belle foglie di bambù ondeggiavano sul lago
nell’immoto silenzio,come le ali delle libellule,
e sullo specchio reso lucido che avanzava
viaggiavano le nubi.
Annottava.