tu parli azzurro

Anna Buoninsegni

Anna Buoninsegni

tu parli azzurro
quando dici in mio favore
la parola
tu parli azzurro dentro
il pianto che mi spaia gli occhi
ma io sento la notte
dolorarmi all’origine
blandirmi sfinirmi
prima del mattino delicato
io slaccio dentro i sogni
li faccio svelare via
sciamano dall’intimo
tu parla azzurro e ferma
la porta girevole del mio ombelico
e sbattimi lo slancio dentro
io sento il dolore della sedia che
partorisce il tarlo
il dolore dell’erba che ferisce il bosco
il tremendo odore della vita