che i morti non ci dimentichino

Anna Buoninsegni

Anna Buoninsegni

che i morti non ci dimentichino
che non dimentichino di sorvegliarci
nella nuda vastità della vita
che siano loro a vegliarci senza lasciare
cadere una carezza
che i morti non lascino sola
la nostra mano
mentre bussiamo alla porta
che non si spalanca
che i morti ci guardino nello specchietto retrovisore
per capire che siamo con loro
che i morti non si dimentichino
di quanto li abbiamo aspettati