Il Sublime

Andrej Al-Asadu

 

Andrej Al-Asadu

 

Nasci dai papaveri dei tulipani
accanto ad un muro di pietra
e nell’orecchia grigia
gli versi l’intera risata intera
raccolta
dai mondi
dove passeggiano i bambini senza nome
e gli usignoli nei becchi tengono
il manto della guerra
dove il fuoco lecca gli abissi
di vipere aggrovigliate dentro
raggrumati per la paura
– Per davvero insegni alla pietra
a sognare a colori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.