Didone abbandonata

Andreas Okopenko

Andreas Okopenko

Il cielo mattutino è verde. La notte dell’addio gravosa.
Didone amante non è disposta a cambiamenti
nel corpo e nello spirito. Le amiche le consigliano
un viaggio nel cuore dell’Africa per distrarsi. Didone ci fa poco conto.
Il suo sentimento sembra irrigidito. Selvaggia dolora l’unità distrutta.