Maniche corte

Alessandro De Santis

Alessandro De Santis

D’accordo, sì d’accordo
tengo ferme le mani sul bordo
e quando piove mi metto in ascolto
Tante bulimiche variazioni sul tema
sordo ronzare di immobilità estrema
Insonne sfioro le foglie del mutamento
che cade la pelle al rigore del tempo.
da Il cielo interrato (2006)