Canto d’aprile

Ada Negri

Ada Negri

O amore, amore, amor!… Tutto ti sento
Divinamente palpitar nel sole,
Nei soffii larghi e liberi del vento,
Nel mite olezzo trepidante e puro
De le prime vïole!
Come linfa vital, caldo e ferace
Vivi e trascorri nei nascenti steli;
Con le allodole canti; angelo audace
Fra mille atomi d’ôr voli, e cospargi
Di luce i mondi e i cieli.
O amore, amore, amor!… Tutto ti sento
Nell’esultanza de l’april risorto;
Dai profumi a le rose ed ali al vento,
Copri la terra di raggi e di baci…
Ma nel mio cor sei morto.